Lippi:”Quando ho letto sono caduto dalle nuvole”

Lippi:”Quando ho letto sono caduto dalle nuvole”

Non ho nulla di particolare da dire. Ho ascoltato quel che è stato detto e naturalmente quando ho letto stamattina sono caduto dalle nuvole. Poi ho letto con piacere quella che è, mi.

Commenta per primo!

Non ho nulla di particolare da dire. Ho ascoltato quel che è stato detto e naturalmente quando ho letto stamattina sono caduto dalle nuvole. Poi ho letto con piacere quella che è, mi pare, una smentita. Perciò non ho nulla da replicare. Se eventualmente ci fossero cose particolari, sarei curioso anche io, perché non le conosco. Ma visto che c’é la smentita, ripeto, non ho da aggiungere nulla”. Queste le parole di Marcello Lippi, raggiunto telefonicamente dall’Ansa, sulle parole del presidente della Sampdoria, Garrone. (DBO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy