Lippi: “Napoli una bella realtà come il Palermo”

Lippi: “Napoli una bella realtà come il Palermo”

Lippi è arrivato a Castelvolturno alle 14.45 in compagnia dellamico ed ex dirigente del Napoli, Sergio Russo. In mattinata aveva fatto un giro per i Campi Flegrei ammirando il castello.

Commenta per primo!

Lippi è arrivato a Castelvolturno alle 14.45 in compagnia dellamico ed ex dirigente del Napoli, Sergio Russo. In mattinata aveva fatto un giro per i Campi Flegrei ammirando il castello sommerso di Baia. Il ct è rimasto a colloquio con Mazzarri e i calciatori per oltre mezzora, poi è andato a visionare il centro tecnico di allenamento del Napoli in compagnia di Riccardo Bigon apprezzando la sistemazione logistica dei tre campi (tra una folta pineta ed il mare), la palestra allestita con attrezzatura ultramoderne, gli ampi spazi destinati agli spogliatoi. Al termine della visita Lippi ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa locale. “Vorrei fare i complimenti al Napoli per il centro. È molto bello e funzionale, situato tra laltro vicino al mare e voi sapete quanto mi piace il mare. Torno sempre molto volentieri da queste parti perchè è rimasto un bel feeling con la città. Ho salutato i ragazzi che vengono in nazionale e tutti gli altri. Paolo Cannavaro? Lo conosco che era un ragazzino, lo ritrovo cresciuto e maturato. E diventato un bravo calciatore ma il Napoli ne ha tanti, è una bella squadra. Dispiace molto per leliminazione della Juve ma anche di Fiorentina e Milan ma il calcio italiano non è rappresentato solo dai risultati delle squadre nelle coppe europee. Ci sono altre belle realtà, come il Napoli, il Palermo ed il Cagliari che la Nazionale segue con attenzione. Non mi sento appagato dei miei risultati anzi ho voglia di riprovare certe sensazioni già assaporate per vittorie importanti”. Una battuta anche sul sorteggio Champions: “Gli interisti saranno contenti, il Cska era l’avversario che volevano. Saranno belle sfide, tutte, da Barça-Arsenal a Bayern-Manchester, e pure il derby francese”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy