L’erba del vicino: Datolo, l’ultimo transfer-ito

L’erba del vicino: Datolo, l’ultimo transfer-ito

di Robaerta Siino Jesùs Alberto Datolo è il nuovo acquisto del Napoli di De Laurentis. Acquistato nell’ultima sessione del calcio mercato invernale dal Boca Juniors per 6,5.

Commenta per primo!

di Robaerta Siino Jesùs Alberto Datolo è il nuovo acquisto del Napoli di De Laurentis. Acquistato nell’ultima sessione del calcio mercato invernale dal Boca Juniors per 6,5 milioni di euro, il calciatore argentino ha firmato con il club partenopeo un contratto quinquennale e scegliendo il 15 come numero di maglia. Datolo, che potrebbe esordire nella gara contro il Palermo, si va ad aggiungere agli altri due argentini, Lavezzi e Denis, presenti nel club azzurro. Nato in Argentina il 19 maggio 1984, Datolo è un esterno sinistro di centrocampo con propensione offensiva. Inizia la sua carriera calcistica nel 2000 nella squadra del Canuelas, quarta serie argentina, dove disputa appena due gare. Nel 2002 approda in Primera Division, nella squadra del Banfield, dove in quattro stagioni ha disputato in totale 41 gare e realizzato 6 reti. Il centrocampista argentino, viene notato dal Boca Juniors che lo acquista nell’estate del 2006 per un milione di dollari. Con la squadra argentina, Datolo disputa due stagioni, collezionando complessivamente 66 presenze, realizzando 5 reti e vincendo anche una Coppa Libertadores nel 2007 e un titolo nazionale nel 2008.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy