Lecce:da prostitute in bici offre iPhone,poi fugge

Lecce:da prostitute in bici offre iPhone,poi fugge

La storia è di quelle che fa sorridere per quanto paradossale e al limite dellincredibile. Protagonista è Ousmane Dramé, attaccante del Lecce, che ora rischia la rescissione del.

Commenta per primo!

La storia è di quelle che fa sorridere per quanto paradossale e al limite dellincredibile. Protagonista è Ousmane Dramé, attaccante del Lecce, che ora rischia la rescissione del contratto. Il 21enne di origine francese – secondo quanto riportato da Gazzetta.it – avrebbe deciso di passare una sera diversa e così avrebbe preso una bicicletta e si sarebbe recato in piazzale Rudiae, una zona abitualmente frequentata da prostitute e trans. E stato lì che avrebbe avvicinato una prostituta ed offerto il suo iPhone 5 in cambio di prestazioni sessuali. Il giocatore però dopo aver consumato il rapporto, si sarebbe riappropriato dello smartphone sottraendo la borsetta alla donna e scappando a tutta velocità con la sua bici. Ne sarebbe scaturito un inseguimento per la città, con la prostituta che si sarebbe fatta aiutare da un transessuale e un automobilista di passaggio allinseguimento del giocatore di colore. Alla fine Dramé è stato bloccato dalla Polizia, non prima di aver fatto cadere a terra con uno sgambetto il trans che lo voleva fermare. Per il giocatore di origine francese sarebbe scattata una denuncia per rapina impropria alla prostituta e lesioni al transessuale. Due anni fa il giocatore di proprietà del Padova (che allora aveva il direttore sportivo Rino Foschi) era stato accostato al Palermo. Leggi lintervista a Dramé cliccando http://www.mediagol.it/articolo.asp?idNotizia=204755

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy