Lanzafame:”Un onore indossare maglia Catania”

Lanzafame:”Un onore indossare maglia Catania”

“Spero di potermi esprimere al massimo, questa possibile nuova esperienza mi rende felice. I miei genitori erano di San Berillo, sono nati lì, quindi si sono trasferiti a Torino per motivi di.

Commenta per primo!

“Spero di potermi esprimere al massimo, questa possibile nuova esperienza mi rende felice. I miei genitori erano di San Berillo, sono nati lì, quindi si sono trasferiti a Torino per motivi di lavoro. Hanno aperto un mobilificio. A Catania abbiamo ancora parenti, amici. Sento mie le origini marca Liotru e indossare la casacca di questo prestigioso club sarebbe un onore”. Queste le parole che Davide Lanzafame, ex centrocampista del Palermo, ha espresso riguardo la possibilità sempre più concreta di indossare nella prossima stagione la maglia del Catania. “Mi sono allenato da solo. Anzi, ho preso accordi con un preparatore in modo da eseguire i giusti esercizi per arrivare in forma, quasi al passo con chi sta in gruppo. Ho scelto questa soluzione per non far perdere tempo a chi mi darà fiducia. Se si è professionisti, lo si deve restare anche nei momenti di pausa – ha spiegato Lanzafame alla Gazzetta dello Sport – Non vedo lora di giocare al Massimino, questa volta da rossazzurro. Se, leggo, agli allenamenti vanno tremila persone per la prima partitella, non oso immaginare lentusiasmo quando la squadra tornerà a lottare in campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy