Kurtic: “Io fatto il possibile, è mancato solo il gol”

Kurtic: “Io fatto il possibile, è mancato solo il gol”

Lex centrocampista del Palermo, Jasmin Kurtic, passato al Sassuolo con la formula della comproprietà, è tornato a parlare della sua esperienza con la maglia rosanero, raccontando cosa.

Commenta per primo!

Lex centrocampista del Palermo, Jasmin Kurtic, passato al Sassuolo con la formula della comproprietà, è tornato a parlare della sua esperienza con la maglia rosanero, raccontando cosa è mancato per la salvezza. Ecco le parole di Kurtic ai microfoni di Calciomercato.it. “In questa annata ritengo di aver fatto tutto quello che mi chiedeva il mio allenatore, con lassenza del gol che ha pesato sicuramente sul mio rendimento anche da un punto di vista psicologico. Il nostro era un buon gruppo ma lavorare con tre allenatori diversi non ci ha sicuramente aiutati in una stagione così difficile e sfortunata. Dopo la vittoria interna contro la Roma – ha raccontato Kurtic -, abbiamo riacquistato consapevolezza nei nostri mezzi, con la guida di Sannino che ci ha permesso di esprimere un calcio aggressivo e basato sulla corsa e il sacrificio. Questa credo che sarebbe stata sicuramente la soluzione migliore per lintera stagione”. Lo sloveno spiega anche la trattativa Palermo-Sassuolo, ringraziando i rosa per lesperienza passata. “Avevo diverse possibilità ma ho scelto di andare al Sassuolo per poter giocare con maggiore continuità e tranquillità. Quella di Palermo è stata unesperienza comunque importante per la mia crescita, ma non guardo più al passato. Sicuramente dispiace per come sia terminata la stagione, ma adesso devo solo guardare avanti e il mio presente si chiama Sassuolo”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy