KURTIC a Mediagol:”A Varese gioco e sono felice”

KURTIC a Mediagol:”A Varese gioco e sono felice”

Sbarcato in Serie B a Varese per “farsi le ossa”, Jasmin Kurtic da subito è riuscito a conquistarsi il posto da titolare rivelandosi partita dopo partita un giocatore fondamentale.

Commenta per primo!

Sbarcato in Serie B a Varese per “farsi le ossa”, Jasmin Kurtic da subito è riuscito a conquistarsi il posto da titolare rivelandosi partita dopo partita un giocatore fondamentale per questa squadra. Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, il centrocampista di proprietà del Palermo ha parlato della sua esperienza varesina. “Se mi sento un po’ il leader di questa squadra? Io sono venuto qua per giocare con continuità prima di tutto, poi leader o no non è importante per me. Conta più che altro che la squadra gioca e fa risultati e anche che io gioco e vado bene – ha spiegato lo sloveno – era troppo importante per me giocare e trovare spazio, poi come mi vedono gli altri non mi interessa tanto. Io faccio il mio gioco e il resto sinceramente non mi interessa. Se sono soddisfatto del mio rendimento finora? All’inizio nelle prime partite giocavamo un po’ così e così ma tutti, perché la squadra era totalmente nuova e c’era bisogno un po’ di conoscersi e che il gruppo si amalgamasse, anche per questo non si può dire che era colpa del mister che c’era prima (l’esonerato Benny Carbone, ndr). Poi con l’arrivo del nuovo tecnico tutti abbiamo giocato con una nuova intensità ed aggressività per dare ancora di più e ora devo dire che giochiamo bene. Abbiamo perso qualche giorno fa contro la Reggina ma andiamo avanti, il gioco c’è e siamo soddisfatti di come riusciamo ad esprimerci in campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy