JUVE STABIA: disordini dopo sconfitta, dettagli

JUVE STABIA: disordini dopo sconfitta, dettagli

Si accende la rabbia dei tifosi stabiesi dopo il match contro la Virtus Lanciano. Nel post-gara un nutrito gruppo di supporters termali ha dato vita ad una contestazione portandosi nei pressi del.

Commenta per primo!

Si accende la rabbia dei tifosi stabiesi dopo il match contro la Virtus Lanciano. Nel post-gara un nutrito gruppo di supporters termali ha dato vita ad una contestazione portandosi nei pressi del viale che conduce alle tribune del “Romeo Menti”, per manifestare tutto il proprio malcontento dopo la sciagurata debacle contro i frentani. Alla fine, a sedare gli animi ci ha pensato il numero uno del club stabiese Franco Manniello che, accompagnato dal capitano ed ex rosanero Fabio Caserta e dal preparatore dei portieri Gennaro Iezzo, si è confrontato con i tifosi circa i motivi che hanno portato la formazione di Braglia a rimediare la quarta sconfitta in campionato. Stando a quanto riportato da TuttoJuveStabia.it, dopo alcuni minuti di colloquio durante i quali Manniello avrebbe rassicurato i tifosi circa la bontà della rosa gialloblu, dicendosi fiducioso per il prosieguo del campionato, la folla si è dispersa consentendo al torpedone delle vespe di lasciare lo stadio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy