Jimenez distrutto: “Non gioco più, me ne vado..”

Jimenez distrutto: “Non gioco più, me ne vado..”

“Non gioco più, sto male e me ne vado”. Luis Jimenez è un uomo distrutto: il trequartista cileno ha lasciato il ritiro della Ternana a Spoleto per tornare in patria con la sua famiglia..

Commenta per primo!

“Non gioco più, sto male e me ne vado”. Luis Jimenez è un uomo distrutto: il trequartista cileno ha lasciato il ritiro della Ternana a Spoleto per tornare in patria con la sua famiglia. Alla base della decisione c’è un ‘malessere psicologico’ che ha colpito il giocatore, riscattato dal club umbro (Lega Pro – 1a divisione) che lo ha ‘vinto’ alle buste con l’Inter grazie ad un’offerta da 3 milioni di euro. Nella scorsa stagione Jimenez ha giocato in prestito prima al West Ham e poi al Parma, che nel suo ruolo quest’anno ha puntato su Giovinco. Il suo procuratore è al lavoro per cercare di convincere la Ternana a liberarlo, ma finora il presidente Longarini si è sempre negato ad ogni incontro. Ora la società rischia di essere accusata per mobbing.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy