ILICIC:”Un 2010 super, dalla caduta al Palermo”

ILICIC:”Un 2010 super, dalla caduta al Palermo”

Josip Ilicic è a Palermo da appena 4 mesi, ma ha già prodotto nu­meri sensazionali: 7 gol in 16 presen­ze, una valutazione quasi decuplicata, considerando che è stato.

Commenta per primo!

Josip Ilicic è a Palermo da appena 4 mesi, ma ha già prodotto nu­meri sensazionali: 7 gol in 16 presen­ze, una valutazione quasi decuplicata, considerando che è stato pagato 1,8 milioni di euro. “Potrei definirlo solo eccezio­nale. Nel 2010 ho realizzato tutti i sogni che coltivavo come calcia­tore”. Eppure fino a 6 mesi fa il suo destino non sembrava così radio­so. “E’ vero, cominciavo a pensare che non sarei riuscito ad emerge­re. Avevo brutte sensazioni. L’In­terblock Lubiana dove giocavo era retrocesso nella B slovena e non voleva assolutamente farmi andare via. Avevo delle richieste ma la società era decisa a tratte­nermi. Non avevo più stimoli, ero preoccupato. L’Interblock accettò di tratta­re solo col Maribor, nessun altro club. A luglio andai là e giocai il preliminare di Europa League. Il resto lo sapete. Il Palermo mi ha seguito e mi ha preso, e io qui ho avuto finalmente la mia occasio­ne”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy