IACHINI: “Io no bacchetta magica, spero…”

IACHINI: “Io no bacchetta magica, spero…”

Il neo tecnico rosanero Giuseppe Iachini durante la conferenza stampa di presentazione si è espresso riguardo i moduli da lui utlizzati negli anni di carriera e su quello che potrebbe essere.

Commenta per primo!

Il neo tecnico rosanero Giuseppe Iachini durante la conferenza stampa di presentazione si è espresso riguardo i moduli da lui utlizzati negli anni di carriera e su quello che potrebbe essere il perno portante del Palermo.”Ogni allenatore ha le sue geometrie in testa, ma bisogna sempre confrontarsi con le caratteristiche dei giocatori a disposizione. A Chievo ho vinto col 4-3-3, a Chievo col 3-5-2, con la Sampdoria con un altro modulo ancora. Bisogna decidere e poi lavorare insieme alla società per coprire le eventuali lacune. Quando si arriva bisogna confrontarsi con gli elementi che si hanno a disposizione – ha detto Iachini -, io non ho la bacchetta magica, ci potranno essere difficoltà, ma sono convinto e mi auguro di poter trovare la miglior soluzione per far rendere al meglio il gruppo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy