IACHINI: “CON ABEL MOSSO DI CONSEGUENZA”

IACHINI: “CON ABEL MOSSO DI CONSEGUENZA”

“Hernandez super quando è subentrato? Beh, Abel è un giocatore molto importante per noi, è un ragazzo dal quale ci aspettiamo tanto, poi purtroppo la sua storia recente parla di.

Commenta per primo!

“Hernandez super quando è subentrato? Beh, Abel è un giocatore molto importante per noi, è un ragazzo dal quale ci aspettiamo tanto, poi purtroppo la sua storia recente parla di qualche problemino e in questo senso mi sono mosso di conseguenza”. Lo ha dichiarato lallenatore del Palermo Giuseppe Iachini nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Carpi. “Stiamo facendo dei lavori specifici su di lui, affinché possa migliorare al più presto la sua condizione per tornare quello che conosciamo tutti, anche in virtù dei problemi che ha avuto – ha continuato il tecnico dei rosanero da quanto evidenziato da Mediagol.it -. Sappiamo che ha avuto un acciacco alla caviglia, delle convocazioni in nazionale che gli hanno fatto saltare allenamenti importanti. Ci stiamo lavorando, ma non possiamo considerarlo solo un giocatore da ultima mezzora, ci aspettiamo tantissimo da lui, anche dal primo minuto. Potrà darci una mano importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy