IACHINI: “CALO? NO, ERRORI INDIVIDUALI”

IACHINI: “CALO? NO, ERRORI INDIVIDUALI”

Il tecnico rosanero, Beppe Iachini, in conferenza stampa ha parlato del momento del Palermo, affermando che non vi è alcuna flessione nella squadra ma i punti persi sono stati dettati da.

Commenta per primo!

Il tecnico rosanero, Beppe Iachini, in conferenza stampa ha parlato del momento del Palermo, affermando che non vi è alcuna flessione nella squadra ma i punti persi sono stati dettati da singoli errori che possono capitare nel corso di una stagione. “Un calo nelle ultime partite? No, parlerei di errori individuali che nel calcio succedono: a volte ti salvi, altre volte vieni punito. Se vado a prendere le partite con Latina e Lanciano il nostro portiere è stato impegnato solo in occasione del gol. Non possiamo analizzare solo la singola partita -ha spiegato Iachini nelle parole raccolte da Mediagol-, nel complesso abbiamo giù dimostrato che a livello di organizzazione siamo abbastanza impenetrabili, non concediamo quasi nulla agli avversari. Il nostro portiere magari è stato impegnato più all’inizio che adesso. Poi certo, nel calcio ci sta di essere impegnati per un portiere, si allena per questo, però a parte qualche piccola sbavatura individuale ci siamo mossi abbastanza bene. Se andiamo ad analizzare l’episodio di Lanciano c’è stato un fallo di mano, doveva venire annullato e avremmo portato tre punti a casa su un campo difficilissimo. Continuiamo a lavorare -ha concluso il tecnico rosanero in conferenza stampa- sapendo che abbiamo ampi margini di crescita. Sia dal punto di vista della crescita di alcuni ragazzi che dal punto di vista collettivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy