HERNANDEZ:”Mi ispiro a Ronaldo, su Cavani..”

HERNANDEZ:”Mi ispiro a Ronaldo, su Cavani..”

“Mi ispiro a Ronaldo, ho sempre tifato per le squadre dove giocava. E stato il numero uno”. Queste le parole di Abel Hernandez, intervistato dal Corriere dello Sport. Lattaccante del Palermo ha.

Commenta per primo!

“Mi ispiro a Ronaldo, ho sempre tifato per le squadre dove giocava. E stato il numero uno”. Queste le parole di Abel Hernandez, intervistato dal Corriere dello Sport. Lattaccante del Palermo ha parlato dei suoi idoli. “Ghiggia, Schiaffino e Maspoli hanno vinto il mondiale al Maracana nel 1950, sono la leggenda del calcio uruguaiano. Mio padre me ne parla sempre – ha raccontato la Joya. Lui risponde che era fortissimo, mia madre sostiene che era uno “del monton”, cioè normale. Centrocampista, era destro e giocava a sinistra, numero otto. Si vede che non arrivava al dieci. Suarez o Cavani? Se fossi un allenatore li prenderei entrambi. E poi non posso scegliere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy