Guidolin: “Fu unimpresa vincere a San Siro”

Guidolin: “Fu unimpresa vincere a San Siro”

Quando si parla della sfida tra Palermo e Milan, un tuffo nel passato lo fa anche il tecnico Francesco Guidolin che, alla guida della panchina del Palermo, riuscì a battere i.

Commenta per primo!

Quando si parla della sfida tra Palermo e Milan, un tuffo nel passato lo fa anche il tecnico Francesco Guidolin che, alla guida della panchina del Palermo, riuscì a battere i ‘diavoli’ addirittura a San Siro. “Un pizzico di fortuna serve ma serve anche altro. Noi ci riuscimmo grazie ad un grande entusiasmo, ad una grande corsa, ad una grande intensità e alla grande qualità che aveva il mio Palermo – ha dichiarato a “La Repubblica” – Inoltre ci riuscimmo anche grazie ad un’idea: misi Mark Bresciano esterno a sinistra. Provammo a lungo questa situazione di gioco cercando di sfruttare un taglio su Cafu. E così avvenne. Alla prima azione, proprio sul taglio di Bresciano su Cafu, riuscimmo a fare gol. Quello che più mi fece piacere fu il fatto che Mark si calò subito nel ruolo e condivise la mia decisione. Quella rete però sarebbe potuta non bastarci perchè con una squadra come il Milan rischiavamo di prendere gol. Così nell’intervallo ci parlammo negli spogliatoi e decidemmo di ritornare in campo con un atteggiamento più aggressivo. Segnammo ancora e compimmo una bella impresa per la quale ancora oggi mi sento di abbracciare idealmente tutti i miei ex giocatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy