Gnocchi: “Mangia mi ha colpito,è predestinato”

Gnocchi: “Mangia mi ha colpito,è predestinato”

Tra le note di rilievo del positivo avvio di campionato del Palermo del presidente Maurizio Zamparini, c’è sicuramente quella relativa al giovane tecnico Devis Mangia, in grado di far parlare.

Commenta per primo!

Tra le note di rilievo del positivo avvio di campionato del Palermo del presidente Maurizio Zamparini, c’è sicuramente quella relativa al giovane tecnico Devis Mangia, in grado di far parlare di sè per preparazione e simpatia, alla prima esperienza nella massima serie italiana. Positivo il giudizio di Gene Gnocchi sull’esordiente allenatore dei rosanero. “Ho avuto il piacere di conoscere in prima persona Mangia qualche giorno fa, nel corso dell’ultima puntata della ‘Domenica Sportiva’ e devo dire che sono rimasto colpito dalla sua enorme simpatia – ha spiegato il noto comico ed opinionista sportivo a calciomercato.it – Avevo già avuto modo di apprezzare il suo operato nella passata stagione, quando si trovava alla guida della Primavera del Varese, formazione che mi aveva impressionato sia per le doti dei suoi giovani, che per la qualità del gioco espresso. Mangia è un tecnico dalle idee innovative, capace di proporle con la giusta personalità, motivi per i quali sono convinto che sarà destinato a un’ottima carriera”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy