GIORGI: “A Palermo nel momento giusto”

GIORGI: “A Palermo nel momento giusto”

Intervistato dal sito ufficiale del Palermo, il centrocampista rosa Luigi Giorgi, è diventato con Gasperini un punto inamovibile dello scacchiere di gioco del tecnico di Grugliasco. “Ascoli.

Commenta per primo!

Intervistato dal sito ufficiale del Palermo, il centrocampista rosa Luigi Giorgi, è diventato con Gasperini un punto inamovibile dello scacchiere di gioco del tecnico di Grugliasco. “Ascoli è tutto per me, è casa mia, è dove ho cominciato a vivere e dove è cominciata anche la mia carriera. Descriverla? E una città sottovalutata perché è una città bellissima, si vive in modo stupendo e le persone sanno essere dure ma soprattutto perché si affezionano tanto alla vita di un calciatore che rappresenta soprattutto da noi un lavoro importante. Nellultimo anno ho giocato anche a Siena in Toscana, lItalia è diversa da regione a regione. La Sicilia la sto scoprendo adesso e sono per questo molto propositivo volevo fare unesperienza al sud e credo sia arrivato nel momento giusto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy