Gia.Tedesco:”Gattuso faceva giocare meglio, ma..”

Gia.Tedesco:”Gattuso faceva giocare meglio, ma..”

“Credo che la cosa davvero importante a questo punto sia stata l’esperienza di Iachini. Il mister ha disputato tanti campionati di Serie B e conosce bene le insidie di questo campionato,.

Commenta per primo!

“Credo che la cosa davvero importante a questo punto sia stata l’esperienza di Iachini. Il mister ha disputato tanti campionati di Serie B e conosce bene le insidie di questo campionato, differentemente da Gattuso che magari faceva giocare anche meglio la squadra, non raccogliendo però punti. Perché non puntare su Iachini da subito? Questa è una scelta che ha fatto la società, però sicuramente Gattuso ha avuto poco tempo per lavorare. La squadra di Rino, mio ex compagna di squadra, non esprimeva un cattivo calcio, assolutamente. Però forse a lui serviva un po’ di esperienza visto che era il suo primo anno da allenatore. Bisognava dargli tempo affinché si potessero raccogliere dei frutti. Iachini invece ha collezionato nella sua carriera tantissima esperienza tra A, B, vincendo anche diversi campionati con il Siena, con la Sampdoria. Adesso si va avanti con Iachini che deve continuare a dare quello che sta dando al Palermo in questo momento”. E’ il pensiero di Giacomo Tedesco, ex giocatore del Palermo ma anche per anni giocatore della Regina di cui è diventato cittadino onorario. “Il mister e la società – continua l’ex centrocampista a Palermonews.it -, se servirà qualche innesto, sapranno certamente come agire a gennaio. Mister e società sanno già bene cosa bisogna fare fare per puntellare l’organico, sebbene a mio parere la squadra sia assolutamente competitiva già adesso. Certo, se ci sarà da aggiungere qualcosa a questo organico, ben venga per il Palermo, però ripeto, con l’arrivo di Iachini, a questa squadra pare non mancare davvero niente, né a livello di qualità, né di carattere. Sabato ero allo stadio e ne ho avuto la migliore dimostrazione: questa squadra lotta davvero su ogni palla”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy