Gervasoni:”Tutta la verità su quel Palermo-Bari..”

Gervasoni:”Tutta la verità su quel Palermo-Bari..”

Carlo Gervasoni davanti ai magistrati di Cremona nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse ha parlato della partita Palermo-Bari della scorsa stagione, al centro delle indagini. “Sto parlando di.

Commenta per primo!

Carlo Gervasoni davanti ai magistrati di Cremona nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse ha parlato della partita Palermo-Bari della scorsa stagione, al centro delle indagini. “Sto parlando di Palermo-Bari terminata 2-1 laddove il risultato concordato era di un over con la sconfitta del Bari con almeno due gol di scarto. Si tratta di notizie che mi ha riferito Gegic nell’immediatezza della partita in quanto ho scommesso sulla medesima – si legge nel verbale dell’ex difensore – Ricordo che, sempre secondo quanto mi riferì Gegic, era stato Carobbio a mettersi in contatto con i giocatori del Bari o con qualcuno che gli stesse vicino. Gegic mi riferì che erano stati corrotti i seguenti giocatori del Bari: Padelli, Bentivoglio, Parisi, Andrea Masiello e Rossi. Il risultato concordato non venne raggiunto in quanto Miccoli sbagliò il rigore che era stato volutamente provocato. Miccoli non sapeva nulla della combine”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy