Genoa-Napoli: 4-1 il finale del “Marassi”

Genoa-Napoli: 4-1 il finale del “Marassi”

Il Genoa si aggiudica il posticipo della terza giornata contro il Napoli col risultato di 4-1. Partita piena di emozioni e di gol. Azzurri in vantaggio al 42’ con Hamsik, dopo che i rossoblu.

Commenta per primo!

Il Genoa si aggiudica il posticipo della terza giornata contro il Napoli col risultato di 4-1. Partita piena di emozioni e di gol. Azzurri in vantaggio al 42’ con Hamsik, dopo che i rossoblu erano rimasti in 10 per espulsione di Criscito, che al 28’ ha insultato l’arbitro Tagliavento. Il pareggio genoano arriva al 51’, allo scadere del recupero della prima frazione, col calcio di rigore di Floccari: il fallo da rigore è costato il doppio giallo e conseguente rosso al partenopeo Campagnaro, ristabilendo così la parità numerica. Il secondo tempo è tutto di marca Genoa, che attacca continuamente e arriva al vantaggio al 10’ del secondo tempo, con un bel gol dalla distanza di Mesto. I liguri non si fermano e arrivano prima al 3-1, col subentrato Crespo al 30’, poi al 4-1 con rigore di Kharja al 43’: nell’occasione è stato espulso Aronica, che ha così lasciato i suoi in 9 uomini. Gli uomini di Gasperini raggiungono in testa alla classifica, a punteggio pieno, Juventus e Sampdoria. Il Napoli invece rimane a quota 3 punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy