Gazzetta-Zamparini: Arbitri, vi scriverò…

Gazzetta-Zamparini: Arbitri, vi scriverò…

Patto rispettato: niente voto, ok rivoluzione. Manager esterno contrapposto a Matarrese. Si può racchiudere in queste poche parole, riportate da La Gazzetta dello Sport, il vertice in Lega.

Commenta per primo!

Patto rispettato: niente voto, ok rivoluzione. Manager esterno contrapposto a Matarrese. Si può racchiudere in queste poche parole, riportate da La Gazzetta dello Sport, il vertice in Lega tenuto dai presidenti di A. Sul quotidiano si legge: “Cellino e Zamparini – Cellino si infuria: Adiosu. Spazio ad altri. Magari gestisce Cobolli: mi fiderei. Zamparini (al Gallia) e Menarini ieri: Cantamessa presidente. E preparato e sappiamo da che parte sta. Già un vantaggio. Il presidente del Palermo: Forse la mia lettera ha aperto gli occhi, ma già tanti si erano svegliati. Basta centri di potere costruiti con le nostre deleghe. Gestiremo in prima persona. E non mi farò più squalificare. Arbitri: cari amici ora vi scriverò”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy