Gazzetta: il top e il flop del Palermo

Gazzetta: il top e il flop del Palermo

Dopo il rocambolesco pareggio al Barbera tra Palermo e Milan, per la Gazzetta dello Sport è tempo di bilanci e soprattutto di voti. Entrambe le squadre prendono un 6 dufficio, il Palermo.

Commenta per primo!

Dopo il rocambolesco pareggio al Barbera tra Palermo e Milan, per la Gazzetta dello Sport è tempo di bilanci e soprattutto di voti. Entrambe le squadre prendono un 6 dufficio, il Palermo perché continua ed essere la bestia nera del Milan, i rossoneri invece, pagano le troppe disattenzioni del primo tempore poi recuperare nel secondo tempo. Il migliore per il Palermo è e rimane il capitano Fabrizio Miccoli, autore di una bellissima prestazione che “tiene in tensione la squadra di Allegri nel primo tempo e sul finale coglie il vantaggio su rigore”. Il flop è Luigi Giorgi, per lui un tirato 5,5: “Prende il posto di Brienza quando manca ancora parecchio alla fine e non riesce ad essere preciso. Ha la sfortuna di giocare nel periodo di peggiore, ma ci mette del suo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy