GATTUSO: “Lafferty non come Toni, l’ho voluto..”

GATTUSO: “Lafferty non come Toni, l’ho voluto..”

Gennaro Gattuso, intervenuto in sala stampa dopo la vittoria contro il Cesena, ha commentato l’ingresso in campo di Kyle Lafferty. “E’ un giocatore così, non vi aspettate un nuovo Toni da 20 e.

Commenta per primo!

Gennaro Gattuso, intervenuto in sala stampa dopo la vittoria contro il Cesena, ha commentato l’ingresso in campo di Kyle Lafferty. “E’ un giocatore così, non vi aspettate un nuovo Toni da 20 e passa gol ma è uno che gioca con grinta e a volte la butta dentro. Queste punizioni le ha già segnate al Sion, anche in ritiro ha fatto gol così – ha spiegato il tecnico del Palermo -. Io non sono rincoglionito, non ho fatto il pescatore, penso che ne capisco di giocatori: se l’ho portato qui non sono un pazzo. Ringrazio il presidente che me l’ha preso. Siamo una squadra competitiva, dobbiamo migliorare ma questa è una squadra che ha voglia. Giocare oggi qua era difficile, venivamo da due sconfitte interne. Si sentono i mugugni, la palla inizia a pesare, nell’intervallo ho detto di alzare la testa e cominciare a giocare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy