GASPERINI:”POTREI GIOCARE CON DIFESA A 3″

GASPERINI:”POTREI GIOCARE CON DIFESA A 3″

MILANO, HOTEL “GRAND VISCONTI PALACE” (dai nostri inviati) – Nel giorno della presentanzione del neo tecnico rosanero Gian Piero Gasperini, il nuovo allenatore ha risposto anche alle domande sulla.

Commenta per primo!

MILANO, HOTEL “GRAND VISCONTI PALACE” (dai nostri inviati) – Nel giorno della presentanzione del neo tecnico rosanero Gian Piero Gasperini, il nuovo allenatore ha risposto anche alle domande sulla difesa a 3, tanto cara al tecnico di Grugliasco. “Sono stato etichettato con questo modulo, ma invece si può cambiare idea soprattutto quando si subentra, le cose cambiano nel calcio. Lanno scorso effettivamente cera ancora il dogma tra difesa a 3 e 4 ma il campionato lha cancellata e ora a distanza di un anno ho visto sia la Juve, che lUdinese o meglio ancora il Napoli giocare con la difesa a 3, tanto che anche la nazionale si è adattata. Questa è la dimostrazione che allInter lanno scorso non era così improponibile, anzi rimango convinto che poteva essere il modulo giusto per dare motivazioni diverse al gruppo, ma era un altro momento, ora le cose si vedono in modo diverso. Bisogna esser capaci – prosegue Gasperini dalle parole riprese dagli inviati di Mediagol.it – a cambiare più moduli. In questo momento una squadra come il Palermo deve avere una buona identità di gioco e saper fare un modulo solo, ma ha fatto bene contro più avversari e con moduli diversi. 4-4-2? Non escluderei nulla. Questo è un campionato molto equilibrato e cè spazio per tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy