GASPERINI:”Contento per attaccanti,equilibrio..”

GASPERINI:”Contento per attaccanti,equilibrio..”

Gian Piero Gasperini ha risposto questo pomeriggio alle domande dei giornalisti presenti presso la sala stampa del “Tenente Onorato”. Argomento principale la scarsa vena realizzativa del reparto.

Commenta per primo!

Gian Piero Gasperini ha risposto questo pomeriggio alle domande dei giornalisti presenti presso la sala stampa del “Tenente Onorato”. Argomento principale la scarsa vena realizzativa del reparto offensivo. Ecco le parole raccolte da Mediagol.it. “Proviamo poco a tirare da fuori? Non credo, col Torino abbiamo tirato da lontanissimo. Abbiamo fatto tanti gol in casa, col Chievo, con il Catania, con il Milan con la Sampdoria. I gol in casa li facciamo, a parte con la Juventus a cui segnano in pochi. Si stanno rispolverando tanti dubbi però dopo questi risultati, mentre la suqadra ha delle certezze, crede in quello che fa. Io non voglio che questo succeda, è destabilizzante e non va bene. Non lo permetterò. Il modulo? Non è che penso che venga criticato, però domenica eravamo in campo con Ilicic, Dybala, Miccoli e Brienza. Non è una cosa che si può fare sempre, ma durante la partita può succedere. Con quattro attaccanti in 10 uomini abbiamo rischiato tanto ma siamo rimasti in partita fino agli ultimi secondi. Però questa è una squadra che ha il suo equilibrio e su questo deve concentrarsi. Se cominciamo a smantellare situazioni sbagliamo. SIamo una delle poche squadre che gioca sempre con tre attaccanti. E’ un calcio dove serve tanto equilibrio, non è che se hai più attaccanti fai più gol. Abbiamo il nostro equilibrio e dobbiamo difenderlo, partita dopo partita, tenendo il massimo della concentrazione. se devo fare un appunto stiamo prendendo dei gol veramente evitabili, davanti magari a prestaizoni importanti. Questo ci ha tolto la possibilità di vincere delle partite che potevamo vincere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy