Gasperini: “Palermo eccezionale ma discontinuo”

Gasperini: “Palermo eccezionale ma discontinuo”

In visita al Torneo di Viareggio, Gian Piero Gasperini, ex allenatore del Genoa più volte accostato al Palermo, ha parlato dei rosanero e delle concorrenti per l’Europa: “Da questo torneo ho.

Commenta per primo!

In visita al Torneo di Viareggio, Gian Piero Gasperini, ex allenatore del Genoa più volte accostato al Palermo, ha parlato dei rosanero e delle concorrenti per l’Europa: “Da questo torneo ho iniziato la carriera con la Juventus: Mirante, Gastaldello, Criscito, molti miei ragazzi sono arrivati in Nazionale – ha dichiarato a ‘La Gazzetta dello Sport’ – La Juve? Non è più scarsa di Napoli, Udinese e Palermo, ma soffre la sindrome da grande. Il Napoli ha la mano di Mazzarri, Allegri è stato bravo ad assemblare il Milan.Brava l’Udinese, da anni pesca il meglio, il Palermo è eccezionale, ma discontinuo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy