Galluzzo: “Palermo temibile,Beggi-Capodicasa..”

Galluzzo: “Palermo temibile,Beggi-Capodicasa..”

Intervista realizzata il 13/09 Ai microfoni di Mediagol.it, il tecnico della Primavera del Crotone Giuseppe Galluzzo ha parlato dell’importanza del turno di Coppa Italia in cui la formazione.

Commenta per primo!

Intervista realizzata il 13/09 Ai microfoni di Mediagol.it, il tecnico della Primavera del Crotone Giuseppe Galluzzo ha parlato dell’importanza del turno di Coppa Italia in cui la formazione calabrese affronterà il Palermo. “E’ un turno che usiamo un po’ come rodaggio e come crescita che ci serve necessariamente in vista del campionato, competizione che ci interessa di più – ha spiegato il mister – ogni partita fa storia a sé, in ogni caso per i ragazzi deve essere importante. Questa partita la affronteremo nel migliore dei modi. Ottimismo dopo partita dei rosa con la Lazio? Assolutamente no, siamo consapevoli che il Palermo è sempre stata una squadra importante e di tradizione, che due anni fa non a caso ha vinto lo scudetto categoria. Non si possono affrontare i rosanero pensando di essere in condizioni migliori. E’ chiaro che bisogna misurarsi al massimo delle nostre possibilità, ci si misura sempre. Il campo poi darà le risposte che quasi sempre sono veritiere”. Una battuta anche sul nuovo duo alla guida tecnica dei baby rosanero. “Beggi-Capodicasa? Li conosco solo di nome ma non personalmente. Presumo che se siano alla primavera del Palermo siano delle persone molto preparate e serie – ha aggiunto Galluzzo – io non ho mai avuto occasione di incontrarli e di parlarci. So che uno era al Milan ma non ho notizie approfondite. Li conoscerò domani…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy