Galliani: “Milan, occhio a Palermo per Scudetto”

Galliani: “Milan, occhio a Palermo per Scudetto”

“Il campionato è lunghissimo, non eccitiamoci”. Questo il monito lanciato dallAd del Milan, Adriano Galliani, ai tifosi rossoneri dopo la vittoria di ieri che fa schizzare il club milanese in.

Commenta per primo!

“Il campionato è lunghissimo, non eccitiamoci”. Questo il monito lanciato dallAd del Milan, Adriano Galliani, ai tifosi rossoneri dopo la vittoria di ieri che fa schizzare il club milanese in testa alla classifica di serie A a 6 punti di distanza dalle inseguitrici. Galliani invita però alla calma: “La stagione è lunghissima, non siamo neanche a metà – ha detto a margine dellassemblea di Lega Calcio che, come ogni anno, si tiene in un noto albergo milanese – Essere primi a Natale è importante, ma quello che conta e essere campioni a maggio. E cè ancora molto da fare”. Insomma, per Galliani, è ancora presto per dire se il Milan riuscirà a conquistare il campionato. “Non faccio lindovino, anche perché ci sono tre squadre a sei punti che possono rientrare in corsa per lo scudetto e ci sono anche Roma, Palermo ed Inter. Fino ad oggi è andato tutto molto bene, i nuovi acquisti si sono rivelati molto azzeccati”. Galliani ha anche parlato di calciomercato, precisando che Ronaldinho “rimane sicuramente, poi se troveremo un attaccante bene, altrimenti siamo comunque confidenti di poter recuperare Pato”. Da scartare le ipotesi Matri e Balotelli: “Non sono in vendita, è inutile parlarne”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy