Foschi: “Discontinuità? Non solo il Palermo”

Foschi: “Discontinuità? Non solo il Palermo”

L’ex direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi, ha parlato a Violanews della sfida di domenica prossima tra la Fiorentina e il suo ex club. “Il Palermo è una squadra che ho.

Commenta per primo!

L’ex direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi, ha parlato a Violanews della sfida di domenica prossima tra la Fiorentina e il suo ex club. “Il Palermo è una squadra che ho costruito io e quindi posso solo dire bene. Ha una rosa importante, ha giovani interessanti come Simon Kjaer che è considerato uno dei difensori centrali in rampa di lancio. Un ragazzo davvero bravo, un difensore formidabile e non è un caso che sia inseguito da tante squadre, ma non chiedetemi se c’è anche la Fiorentina perché adesso la mia situazione prevede il Torino e del Palermo non so più niente. Hanno vissuto un momento positivo, poi, però domenica sono incappati in questa pesante sconfitta: perdere in casa col Catania, rappresenta per il Palermo una tragedia sportiva. Con un po’ di fortuna, potrebbero ambire a una posizione Uefa. Discontinuità un difetto dei rosanero? No, perché l’alternanza di risultati positivi e risultati negativi è una caratteristica di tutte le squadre di Serie A. A volte, hai fortuna o giochi bene e arrivano i risultati, altre volte invece trovi difficoltà con chiunque”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy