Flachi confessa: “Ho pensato al suicidio…”

Flachi confessa: “Ho pensato al suicidio…”

La squalifica di 2 anni per doping di Francesco Flachi è ormai in fase di conclusione. Dal 20 febbraio, a due anni dalla sospensione cautelativa, lattaccante toscano potrà finalmente.

Commenta per primo!

La squalifica di 2 anni per doping di Francesco Flachi è ormai in fase di conclusione. Dal 20 febbraio, a due anni dalla sospensione cautelativa, lattaccante toscano potrà finalmente tornare a calciare il pallone indossando la maglia dellEmpoli, con il numero 7 sulle spalle. Lho aspettato tanto questo benedetto 2009. Il rientro lo sogno tutte le notti da due anni e me lo immagino molto semplice: ovvero torno e segno il gol decisivo. Sarebbe stupendo, ma la verità è che sarò talmente emozionato da rischiare di non toccare palla”. Lex giocatore della Samp, poi confessa di aver pensato al suicidio durante questi lunghi mesi di squalifica. “Confesso che in questo periodo mi è capitato anche di fare cattivi pensieri. Di guardare la finestra, pensare di aprirla e cancellare tutto con un bel volo. Ma proprio in quei frangenti ho sempre fatto ricorso alla mia famiglia. A mia moglie Valentina, ai miei figli Benedetta (6 anni) e Tommaso (2 anni). Loro mi hanno salvato”. (DG)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy