Felipe Melo: “Dedico il gol a Dio e a mia figlia”

Felipe Melo: “Dedico il gol a Dio e a mia figlia”

Il gol messo a segno oggi da Felipe Melo non è stato casuale: “Lavoro molto sui tiri da fuori, ci ho provato ed è andata bene”. Il primo gol nel nostro campionato merita delle dediche..

Commenta per primo!

Il gol messo a segno oggi da Felipe Melo non è stato casuale: “Lavoro molto sui tiri da fuori, ci ho provato ed è andata bene”. Il primo gol nel nostro campionato merita delle dediche. “Avevo chiesto a Dio di fare bene, ho provato e sono contento. Dedico il gol prima a Dio e poi a mia figlia, Pietra, che arriverà a dicembre. L’unico errore commesso dai viola è stato quello di non chiudere subito la gara. Ci è mancato di nuovo fare altri gol. Abbiamo avuto altre due o tre occasioni con l’Atalanta, loro una sola e hanno segnato su rigore. Ma il calcio è così e sono arrivati anche tre punti importanti. Come sempre ora dobbiamo andare avanti, lavorare e migliorare”. (DG)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy