ESCLUSIVA – SABATINI A MEDIAGOL “Gli arabi? Spero in Zamparini. Perinetti-Cattani coppia ideale. Munoz? Non mi pento, dategli tempo. Hernandez e Ilicic…”

ESCLUSIVA – SABATINI A MEDIAGOL “Gli arabi? Spero in Zamparini. Perinetti-Cattani coppia ideale. Munoz? Non mi pento, dategli tempo. Hernandez e Ilicic…”

Lex direttore sportivo del Palermo, Walter Sabatini, ha rilasciato una intervista in esclusiva alla redazione di Mediagol.it. Ecco il testo integrale. Intervista di Leandro Ficarra e Francesco.

Commenta per primo!

Lex direttore sportivo del Palermo, Walter Sabatini, ha rilasciato una intervista in esclusiva alla redazione di Mediagol.it. Ecco il testo integrale. Intervista di Leandro Ficarra e Francesco Graffagnini SABATINI-Mediagol: “Mie emozioni ritorno Palermo” Il ritorno a Palermo da avversario per chi come Walter Sabatini ha vissuto pagine importanti della propria carriera e vissuto due anni e mezzo emozionanti non deve essere stato semplice. Due giorni dopo la sfida tra i rosanero e la “sua” Roma, il direttore sportivo del club giallorosso si è concesso in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it per raccontare le sue sensaszioni nel ritorno al Barbera. “Per me è stata davvero una trasferta suggestiva, chiaramente potete capire bene che non è stata una gara come le altre – ha spiegato lex ds rosanero – Ho sempre detto da quando sono andato via che Palermo ha rappresentato un frammento importante della mia storia professionale e umana. Ho avuto tanto dalla gente, ma soprattutto dal Palermo e da Zamparini. E stato bello ritornare e ritrovare tanta gente con cui ho condiviso annate importanti”. SABATINI”ARABI A PALERMO?SPERO IN ZAMPA” Si parla sempre più insistentemente dellarrivo di investitori arabi nel Palermo calcio. Lunica esperienza fi capitali stranieri attualmente nel calcio italiano ad alto livello è quella degli americani a Roma. Mediagol.it ha chiesto a Walter Sabatini, ex direttore sportivo del Palermo, oggi dirigente della società giallorossa, di commentare questa eventualità. “Arabi in Sicilia? Non so se arriveranno, non ne ho parlato sabato con il presidente di questa eventualità – ha detto luomo mercato della Roma a Mediagol.it -, però quello che so e che auspico ai palermitani è che alla guida della società rimanga Maurizio Zamparini, con lui il futuro è assicurato. Questo ve lo assicuro”. SABATINI”PRIMA MATCH PARLATO ZAMPA E..” Il rapporto tra Walter Sabatini e Maurizio Zamparini è stato spesso oggetto di conflitti e vedute opposte ma sempre nel rispetto reciproco delle parti. Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, lattuale dirigente della Roma ha ricordato i suoi anni in Sicilia. “Con Zamparini ho avuto un rapporto speciale, un po turbolento, perché qualche spigolosità nel carattere ci ha portato a confliggere in qualche occasione, ma è stato un rapporto professionale magnifico. Zamparini – ha spiegato Sabatini a Mediagol.it – mi ha permesso di realizzarmi compiutamente come direttore sportivo. Cosa ci siamo detti? Ci siamo un po ricordati le nostre cose, abbiamo parlato piacevolmente come facciamo sempre. Poi l0imminenza della partita ha portato via i ricordi e i sentimenti perché è chiaro che a pochi minuti dal calcio dinizio ognuno pensa allesito della propria squadra e nulla più. Però lho trovato molto bene, propositivo e in forma. Vedrete che Zamparini farà ancora grandi cose per il Palermo, come ha sempre fatto”. SABATINI: “Pioli mio pupillo ma date pace a Mutti” Il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, è stato il più importante sponsor di Stefano Pioli presso Zamparini nellapprodo del tecnico oggi al Bologna alla corte rosanero. Lex dirigente del Palermo ha commentato le parole odierne del patron del club di Viale del Fante che si è detto pentito di aver mandato via Pioli prima dellinizio della stagione. “Il mio pensiero su Pioli è chiaro e conosciuto – ha detto Sabatini in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it -. Lo conosce Stefano, perché lo ho esternato a lui a più riprese, poi lo conosce lambiente del calcio per via dei risultati che sta ottenendo, arrivati anche attraverso il gioco. A Bologna sta facendo bene. Non voglio però parlare troppo di Pioli solo perché mi sembra ingeneroso nei confronti del tecnico Mutti che sta lavorando adesso. Meglio lasciarlo tranquillo”. SABATINI: “STUPITO DA BARBERA SEMI VUOTO” Il momento negativo che sta vivendo la squadra in questo ultimo periodo ha influito pesantemente sullaffluenza dei tifosi allo stadio Barbera. E questo lo sa anche chi conosce bene lambiente rosanero fatto di passione allo stato puro ma anche di momenti di raffreddamento. Mediagol.it ne ha parlato con il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini. “E una cosa che ho notato, ma non ne ho parlato con Zamparini. Lo stadio non era pieno sabato e non so perché. Pensavo di trovare il solito pubblico del Barbera, invece cerano tanti spazi vuoti. La partita precedente era andata in una certa maniera – ha raccontato Sabatini in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it – e i tifosi sono un po vittima dei risultati però era una cosa che non mi aspettavo, si sono fatti prendere dalla scia delle emozioni”. SABATINI: “Perinetti con Cattani coppia ideale” Se per Walter Sabatini Palermo-Roma è stata una partita tra il suo passato e il suo presente, per Giorgio Perinetti la partita è stata tra il suo passato (19 anni alla Roma agli esordi da dirigente) e il suo probabile futuro. Mediagol.it ha chiesto allattuale ds dei giallorossi un parere sulla compatibilità tra Cattani e Perinetti qualora il dirigente del Siena approdasse in rosanero. “Perché non dovrebbero poter collaborare al Palermo? Ci mancherebbe altro – ha dichiarato Sabatini a Medaigol.it – che non possano lavorare nella stessa società. Perinetti è un uomo di calcio, è molto esperto, lavora ai massimi livelli da 25 anni. Cattani è un ragazzo giovane, sa come muoversi, ma potrebbero benissimo interagire, io non ci vedo nessunissima difficoltà, anzi. A Palermo ci sono tante figure professionali importanti e penso che sotto il controllo di Zamparini ci sarà sempre un futuro per questa squadra”. SABATINI:”NON MI PENTO AVER PRESO MUNOZ” Chi non ha mai convinto pienamente è il giovane argentino Ezequiel Munoz che nelle ultime uscite stagionali è apparso eccessivamente lento, impreciso e pericolosamente allo sbando. Sabato contro la Roma un suo errore ha provocato il gol del vantaggio dei giallorossi. La redazione di Mediagol.it ne ha parlato in esclusiva con Walter Sabatini, luomo mercato che lo ha portato in Italia prelevandolo dal Boca Juniors. “Munoz lo conosco molto bene e mi assumo anche le responsabilità di averlo preso, di solito ci si prende solo il merito degli acquisti buoni e subito pronti. Lui invece, sta vivendo un certo momento di difficoltà, ma è un ragazzo del 90, che gioca in un ruolo delicato. Poi è stato fatto spesso giocare come terzino – ha spiegato Sabatini in esclusiva a Mediagol.it – Se prendiamo in esame la partita di sabato Ezequeil ha fatto degli errori iniziali di disimpegno clamorosi, ma successivamente le cose migliori della partita le ha fatte proprio lui. E poteva anche arrivare vicino al gol e se così fosse stato avrebbe equilibrato lerrore iniziale. Ho notato che quando sbaglia la piazza gli da addosso, un po come sta succedendo a Roma con Kjaer. Eppure Simon lo conoscete a Palermo e avete avuto modo di apprezzarlo e di vederlo allopera”. SABATINI:”Scambio Kjaer-Silvestre? Vi spiego…” Simon Kjaer in rosanero per Matias Silvestre alla Roma. E questa la suggestione di mercato azzardata nelle ultime ore dagli organi di stampa della capitale. Ne ha parlato in esclusiva a Mediagol.it il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini. “E solo fantacalcio – ha detto il dirigente giallorosso -. Ho grande rispetto per Silvestre perché è un ottimo calciatore e il Palermo ha fatto una grande operazione nel prenderlo. Ma adesso certamente proporre o pensare una cosa del genere non solo è una cosa prematura, ma anche altamente improbabile. Kjaer deve fare il suo percorso da noi, poi vedremo come finisce”. SABATINI:”PER MUNOZ MEGLIO CAMBIARE ARIA” Il caso Ezequiel Munoz ha diviso la tifoseria rosanero tra chi lo vorrebbe via subito da Palermo e chi vuole dargli ancora qualche chances concedendogli lattenuante della giovane età. Mediagol.it ne ha parlato in esclusiva con il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini che conosce bene largentino per averlo seguito ai tempi del Boca. “Ezequiel sta facendo il suo percorso, bisogna dargli un po di tempo per maturare. Certo lavorare 30 partite da qualche parte senza la pressione che può darti una piazza come Palermo gli farebbe solo bene. Se prendiamo lesempio di Morganella e Garcia la loro esperienza a Novara è più che positiva seppur tra mille difficoltà. Forse largentino – conclude Sabatini – farebbe meglio a cambiare aria”. SABATINI: “Mio pensiero su momento Abel-Ilicic” Josip Ilicic e Abel Hernandez stanno vivendo momenti diversi della propria carriera, ma entrambi vivono un destino comune: luruguaiano non si è mai ripreso pienamente dai suoi infortuni muscolari, mentre lo sloveno apparso assente dal gioco e fuori dagli schemi è lontano parente di quello ammirato allinizio della scorsa stagione. La redazione di Mediagol.it ha chiesto a Walter Sabatini un commento sul momento che stanno attraversano le due stelle del Palermo. “Per loro non è stato un inverno semplice, è stata una quasi primavera, entrando hanno fatto bene e dato un bel contributo. Gli infortuni di Hernandez non sono stucchevoli ma sono stati dolorosi e fastidiosi e purtroppo stanno frenando lo sbocciare del suo talento puro. Ilicic – prosegue Sabatini ai microfoni di Mediagol.it – sta diventando prigioniero delle cose che ha fatto lanno scorso, ma sabato ha fatto benissimo, trovando due o tre giocate eccellenti. Sono ragazzi che hanno ampi margini di miglioramento, sembrano poter diventare giocatori di sicuro avvenire. Ma anche per loro ci vuole tempo e pazienza”. AUDIO, INTERVISTA ESCLUSIVA SABATINI A MEDIAGOL Mediagol.it vi propone laudio in versione integrale dellintervista esclusiva realizzata da Leandro Ficarra e Francesco Graffagnini con lex direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini, oggi dirigente della Roma. Luomo mercato dei giallorossi è intervenuto nel corso di Radio Mediagol, la trasmissione di informazione sul Palermo in onda dal lunedì al venerdì alle 17 sulle frequenze di Radio Action 101.2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy