Equipe Sicilia: contro lAlcamo bene ex Primavera

Equipe Sicilia: contro lAlcamo bene ex Primavera

L’Equipe Sicilia ha disputato oggi pomeriggio allo stadio “Lelio Catella” di Alcamo la quarta amichevole stagionale (tre tempi da 30 minuti). Avversari di turno i padroni di casa.

Commenta per primo!

L’Equipe Sicilia ha disputato oggi pomeriggio allo stadio “Lelio Catella” di Alcamo la quarta amichevole stagionale (tre tempi da 30 minuti). Avversari di turno i padroni di casa dell’Alcamo (disputeranno il prossimo campionato di Eccellenza), che si sono imposti per 2-1. I ragazzi partecipanti al progetto della CADIPE associati, allenati per l’occasione da Emanuele Chiappara, hanno tenuto bene il campo, reggendo l’impatto dei trapanesi per larghi tratti del match, specialmente considerando che l’undici sceso in campo (la formazione “B”) era costituito prevalentemente da giocatori classe 94, 95 e 96. L’Alcamo nel primo tempo si è limitato a fare il minimo indispensabile, ma nonostante questo è riuscito a capitalizzare una delle poche occasioni avute, passando in vantaggio. Ma nella seconda frazione è venuto fuori lo spirito dei giovani dell’Equipe, che hanno iniziato a spingere e sono riusciti a costruire l’azione del pareggio grazie ad uno spunto personale di Filippo Buscemi (ex Primavera del Palermo) che ha servito un’invitante palla in area a Vincenzo Messeri, attaccante che in carriera ha giocato nella Sancataldese e nella Rossanese, che ha dribblato un difensore e ha battuto indisturbato il portiere avversario. La giovane età dell’Equipe e il maggiore affiatamento dell’Alcamo hanno comunque consentito ai trapanesi di concludere il mini tempo in attacco e di siglare il nuovo vantaggio poco prima del fischio finale, un gol che alla fine si rivelerà decisivo. A nulla è valso poi nel terzo e ultimo tempo il forcing dei ragazzi di Chiappara ma, nonostante il risultato sfavorevole, rimane una buona impressione per la grinta e la volontà dimostrate da tutti i calciatori scesi in campo. Da segnalare in particolare le prestazioni dell’autore del gol, Vincenzo Messeri, oltre che del difensore Gianluca Pensabene (nato nel 1994), e dei centrocampisti Nava e Cavallaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy