Editoria: il magazine Balarm va in edicola

Editoria: il magazine Balarm va in edicola

Una novità ha caratterizzato l’ultimo numero di Balarm magazine, mensile di cultura, spettacolo e attualità di Palermo. Da dicembre, infatti, Balarm è in vendita in tutte le.

Commenta per primo!

Una novità ha caratterizzato l’ultimo numero di Balarm magazine, mensile di cultura, spettacolo e attualità di Palermo. Da dicembre, infatti, Balarm è in vendita in tutte le edicole di Palermo, Mondello, Bagheria, Monreale e in alcune librerie cittadine, tra cui Modusvivendi, Macaione, Kalhesa e tre punti Flaccovio (via R. Settimo, via E. Basile, centro commerciale Form Palermo), al costo di 2 euro. Un passo importante per il magazine diretto da Fabio Ricotta dopo oltre quattro anni di un percorso evolutivo, che ha portato Balarm ad essere una realtà sempre più professionale. Il numero si apre con un primo piano dedicato al concetto di Dono: associazioni, movimenti o anche azioni individuali che si inseriscono positivamente all’interno della nostra città e che rappresentano una parte dei “buoni” di Palermo, mettendole in evidenza anche tramite un reportage fotografico a firma dell’affermato foto-reporter Gianni Cipriano. Il magazine è ricco di interviste, di cui alcune in esclusiva, come quella a Calogero Mannino, da mezzo secolo protagonista indiscusso della vita politica siciliana e non solo, e quella a I.M.D., il quale, direttamente dalla sezione Catturandi, si “confessa” a Balarm. A tu per tu anche con Pif, Le Malerbe, Ficarra e Picone, Fabrizio Cammarata e The Second Grace, Ti.Pi.Cal. e Dacia Maraini. All’interno anche un interessante approfondimento sul proficuo dialogo tra l’arte fotografica russa e quella siciliana, in occasione della mostra “Prospettiva Russia. Viktor Akhlomov e Gabriele Lentini”, che si inaugurerà il 3 dicembre al Reale Albergo delle Povere e uno zoom sullo chef Peppe Giuffrè, che suggerisce ai lettori di Balarm un gustoso menu delle feste. Nuove interessanti rubriche a firme note, tra cui l’intervista impossibile di Davide Camarrone a Ettore Majorana, il B/Personal di Claudia Scuderi (con domande flash e irriverenti a Paolo Briguglia), B/Icon di Antonella Filippi (che rintraccia il legame tra il grande regista Frank Capra e la sua Sicilia di origine), il nuovo B/Charts con gli up e down di Fabio Console, il B/Paper di Maurizio Carta, il B/Gustibus di Letizia Mirabile, il Rotocalcio di Salvatore Geraci, gli Incricchiati di Gianpiero Caldarella e l’oroscopo di Marco Amato. Come di consueto, infine, le pagine dedicate agli appuntamenti e i collage per un’informazione sempre più capillare, che naturalmente continua su www.balarm.it. Oltre che in edicola, è possibile anche abbonarsi a Balarm online, sul sito ufficiale del magazine.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy