Ds Chievo: “Non immaginavo Lo Monaco lasciasse”

Ds Chievo: “Non immaginavo Lo Monaco lasciasse”

Il diesse dei veronesi, Giovanni Sartori, torna poi sulla conclusione del rapporto tra Pietro Lo Monaco e il Palermo, amministratore delegato con il quale si era reso protagonista di.

Commenta per primo!

Il diesse dei veronesi, Giovanni Sartori, torna poi sulla conclusione del rapporto tra Pietro Lo Monaco e il Palermo, amministratore delegato con il quale si era reso protagonista di ‘duelli’ di mercato. “Non mi aspettavo un tale epilogo nel suo rapporto con il Palermo. Sembrava che in rosanero il direttore stesse compiendo un buon lavoro, considerazione che mi sento di condividere per quanto fatto anche a gennaio. Personalmente pensavo che Lo Monaco a Palermo potesse aprire un vero e proprio ciclo. Kurtic? E’ sicuramente un giocatore che avrebbe fatto comodo al nostro gioco, per quelle che sono le sue caratteristiche tecnico-tattiche. Non si sono realizzate le condizioni per un suo arrivo a Verona, ma i giocatori che abbiamo in organico non sono da meno e lo dimostreranno. Fabbrini? Quello legato a Diego è più un discorso di natura tattica. Qualora il mister avesse deciso di puntare sul 4-3-3 allora si sarebbe anche potuto pensare a un giocatore con le sue caratteristiche, essendo però venuta meno questa condizione il ragazzo non è rientrato nei nostri obiettivi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy