Ds Bologna: “Alle 17.30 provato a prendere Succi”

Ds Bologna: “Alle 17.30 provato a prendere Succi”

Intervenuto ai microfoni dell’emittente emiliana “E’-tv”, il direttore sportivo del Bologna Fabrizio Salvatori ha spiegato i motivi che hanno determinato il mancato arrivo in.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni dell’emittente emiliana “E’-tv”, il direttore sportivo del Bologna Fabrizio Salvatori ha spiegato i motivi che hanno determinato il mancato arrivo in rossoblù di Chevanton e parlato delle altre trattative di mercato non andate a buon fine, rivelando di aver cercato in giornata anche Davide Succi, rimasto a sorpresa in rosanero. “Per Chevanton avevamo l’accordo con il giocatore, purtroppo all’ultimo momento il Siviglia si è tirato indietro e non se ne è fatto nulla. Ora vedremo a gennaio ma il mercato spagnolo non è ancora terminato e non è escluso si accasi altrove – ha spiegato il ds – Su Mudingayi (accostato nelle ultime ore di mercato al Palermo, ndr) posso dire che non ha mai affermato di non trovarsi bene a Bologna ma che voleva una squadra con obiettivi più importanti. Ora fa parte del nostro organico e non è positivo per nessuno mantenere i rapporti tesi. Abbiamo deciso di non comprare altri giocatori in quanto non siamo riusciti a cedere nessuno o il numero di elementi in rosa sarebbe stato nuovamente alto. Un’ora e mezza prima della conclusione del mercato – ha raccontato Salvatori – avevamo parlato con il Palermo anche per Succi ma poi non se n’è fatto nulla. Ora c’è il mercato degli svincolati, vedremo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy