Drogba rivela: “Non amavo più il calcio”

Drogba rivela: “Non amavo più il calcio”

“La scorsa estate non avevo più la passione per il calcio. Non avevo la testa, mi sentivo completamente spento. Per la prima volta nella mia carriera, avevo perso la passione. Ero perso”. A.

Commenta per primo!

“La scorsa estate non avevo più la passione per il calcio. Non avevo la testa, mi sentivo completamente spento. Per la prima volta nella mia carriera, avevo perso la passione. Ero perso”. A rivelarlo è l’attaccante del Chelsea Didier Drogba. L’ivoriano, dopo mesi stop dovuti a infortuni, squalifiche e panchine (per la crescita del rivale in attacco Anelka), è tornato finalmente in campo grazie alla fiducia concessagli dal ct Scolari. Adesso, dunque, l’attaccante dei Blues è pronto a ricominciare. (DG)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy