DONATI: “Felice di Palermo, ti porterò in alto”

DONATI: “Felice di Palermo, ti porterò in alto”

Secondo giorno a Palermo per Massimo Donati che presentato oggi in conferenza stampa al Tenente Onorato di Boccadifaco ha raccontato i retroscena dellatrattiva che lhanno portato In rosa. “Offerta.

Commenta per primo!

Secondo giorno a Palermo per Massimo Donati che presentato oggi in conferenza stampa al Tenente Onorato di Boccadifaco ha raccontato i retroscena dellatrattiva che lhanno portato In rosa. “Offerta inaspettata? Alla fine della scorsa stagione cera un po di smobilitazione a Bari, si pensava vendessero tutti i giocatori perché gli stipendi erano elevati, invece abbiamo cominciato la stagione lo stesso e anche con buoni risultato. Il mister senza conoscermi ha detto che non dovevo andarmene, che ero il capitano e sarebbe stato felice di avermi in squadra. Cera la possiiblità di andare a Cagliari lultimo giorno di mercato. Ma mi sembrava di fare un torto allallenatore. Adesso – ha proseguito Donati dalle parole raccolte dagli inviati di Mediagol.it – è arrivata questa opportunità importante, ringrazio tutti, il presidente e il vicepresidente, tutti quelli che mi hanno cercato e voluto qui. A trentanni torno in Serie A e devo dare il meglio di me, fare il massimo per riportare la squadra dove merita, sotto le prime 3-4 squadre del campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy