Di Vaio: “Rigori non dati a Bologna e Milan”

Di Vaio: “Rigori non dati a Bologna e Milan”

Nel dopo partita dell’incontro del Dall’Ara, ai microfoni di Sky Sport, finito 2-2, l’attaccante del Bologna Marco Di Vaio. Una grande partita la vostra, perché?’.

Commenta per primo!

Nel dopo partita dell’incontro del Dall’Ara, ai microfoni di Sky Sport, finito 2-2, l’attaccante del Bologna Marco Di Vaio. Una grande partita la vostra, perché?’ Perché abbiamo trovato la strada giusta. Dopo la sconfitta in casa con il Cesena avevamo capito che sotto questo punto di vista, della voglia, del lasciare tutto in mezzo al campo, non possiamo prescindere, altrimenti non ci salviamo. Oggi abbiamo dato un’altra dimostrazione sotto questo punto di vista, abbiamo affrontato a viso aperto i campioni d’Italia, abbiamo fatto una grandissima partita. E’ stata una partita di grande carattere e faccio i complimenti ai miei compagni, perché hanno fatto una grandissima gara. Sui rigori reclamati che idea ti sei fatto? C’era un rigore sia per noi che per loro. C’era il rigore di Seedorf alla fine del primo tempo e, poi, c’era il rigore di Morleo alla fine.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy