De Laurentiis: “L’Intertoto non mi piace”

De Laurentiis: “L’Intertoto non mi piace”

“L’Intertoto a me non piace perchè impegna tutta l’estate, la squadra si ‘spompa’ e poi lo si paga durante il campionato”. Lo ha detto Aurelio De Laurentiis all’arcivescovo Crescenzio Sepe a.

Commenta per primo!

“L’Intertoto a me non piace perchè impegna tutta l’estate, la squadra si ‘spompa’ e poi lo si paga durante il campionato”. Lo ha detto Aurelio De Laurentiis all’arcivescovo Crescenzio Sepe a margine dell’incontro con gli sportivi svoltosi nella sede della Curia napoletana. Il presidente del Napoli insieme a suo figlio Edo, al tecnico Edy Reja ed ai calciatori Nicolas Navarro, Mariano Bogliacino, Marco Capparella e Fabiano Santacroce, è stato ricevuto da Sepe prima dell’inizio della riunione. L’arcivescovo ha rammentato come lo scorso anno, in occasione della festa promozione, profetizzò per quest’anno l’ingresso in Europa degli azzurri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy