De Canio: “Modulo di Mangia non è innovativo”

De Canio: “Modulo di Mangia non è innovativo”

La carriera del tecnico emergente Devis Mangia è ancora agli inizi, ma c’è già chi, sull’onda dell’entusiasmo, parla di un tecnico innovativo o addirittura.

Commenta per primo!

La carriera del tecnico emergente Devis Mangia è ancora agli inizi, ma c’è già chi, sull’onda dell’entusiasmo, parla di un tecnico innovativo o addirittura dell’erede si Arrigo Sacchi. Per approfondire l’argomento, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva il tecnico Luigi De Canio, ex di Siena e Lecce. “4-4-2 di Mangia innovativo sulla scia del Milan di Sacchi? Non lo so, innovativo mi sembra una parola un po’ forte. Il paragone con Sacchi non può essere fatto perché quel Milan giocava venti anni fa e quindi non può essere ancora innovativo. E prima di Sacchi ci sono stati anche gli olandesi. Non parlerei di innovazione – ha spiegato De Canio, che poi ha aggiunto – Con l’Inter tutte le squadre trovano motivazioni in più anche per buttare il cuore oltre l’ostacolo. Si può dire che un certo modo di giocare faccia parte del dna della squadra quando gioca così anche contro tutte le altre squadre. Non mi sembra che il Palermo nelle altre partite abbia giocato come contro l’Inter. Ha fatto bene o meno bene, ma non ha ancora un segno distintivo ben preciso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy