Danimarca-Italia: pareggio allultimo respiro, è 2-2

Danimarca-Italia: pareggio allultimo respiro, è 2-2

Tra le mura del Parken di Copenaghen, si è disputato il penultimo match del girone 2 per le qualificazioni a Brasile 2014: lItalia di Cesare Prandelli era già qualificata e dunque.

Commenta per primo!

Tra le mura del Parken di Copenaghen, si è disputato il penultimo match del girone 2 per le qualificazioni a Brasile 2014: lItalia di Cesare Prandelli era già qualificata e dunque lesito del match serviva solamente a preservare aritmeticamente “la prima fascia” e avere un sorteggio migliore il 6 dicembre a Salvador. Al termine di una partita ricca di emozioni, lo score segna 2-2, in virtù delle reti messe a segno da Osvaldo al 28, Bendtner al 46 e al 80 e Aquilani al 91. Gli Azzurri hanno concesso tanto alla compagine danese, la quale si è spesso avvicinata al gol che avrebbe chiuso virtualmente lincontro: tuttavia, lItalia non si è mai arresa e al 91, con unazione un po fortuita, agguanta in extremis il pareggio. Nota curiosa del match è proprio il punteggio, uguale a quello di Danimarca-Svezia che determinò leliminazione della Nazionale Italiana ad Euro 2004.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy