Dal Canto: “Padova stia attenta, non rovini Drame”

Dal Canto: “Padova stia attenta, non rovini Drame”

Nel post partita di Padova-Brescia, il tecnico dei veneti Alessandro Dal Canto ha “condannato” i fischi di una parte della tifoseria di casa nei confronti del giovane talento Ousmane Drame,.

Commenta per primo!

Nel post partita di Padova-Brescia, il tecnico dei veneti Alessandro Dal Canto ha “condannato” i fischi di una parte della tifoseria di casa nei confronti del giovane talento Ousmane Drame, beccato dal pubblico al momento della sostituzione, dopo una prestazione poco incisiva. “Per come la vedo io ritengo questi fischi una nota negativa in una buona serata, considerando che abbiamo vinto. Non giovano né alla squadra, né al giocatore e quindi credo che andrebbero evitati. Ha 18 anni, vorrei che la gente non se lo dimenticasse – le parole del mister raccolte da Padova Goal – se non gli viene data la possibilità di sbagliare un dribbling è finita e se quando sbaglia lo punisce così, lo rovina. Finirà che in casa giocherà male e non mi sembra proprio il caso”. Drame è stato “promosso” in prima squadra dallo stesso Dal Canto che lo aveva già allenato in Primavera e negli ultimi tempi il giovane franco-maliano è finito nel mirino del Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy