D. Rossi: “Nessun rapporto con ultras laziali”

D. Rossi: “Nessun rapporto con ultras laziali”

Il tecnico della Lazio Delio Rossi ha partecipato oggi al processo per il tentativo di scalata alla Lazio. Tra gli imputati, oltre a Giorgio Chinaglia, 4 ultras della Curva Nord. Il mister.

Commenta per primo!

Il tecnico della Lazio Delio Rossi ha partecipato oggi al processo per il tentativo di scalata alla Lazio. Tra gli imputati, oltre a Giorgio Chinaglia, 4 ultras della Curva Nord. Il mister biancoceleste ha voluto precisare una cosa: “Non ho mai avuto rapporti con i tifosi organizzati. Da quando sono alla Lazio – spiega l’allenatore – tranne che negli ultimi 2/3 mesi, c’è stata sempre contestazione”. L’unico contatto con gli ‘Irriducibili’, Rossi lo ha avuto nel 2006, quando, durante uno sciopero del tifo, spiegò di non condividere le modalità della loro protesta. (DG)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy