CRUDELI:”Palermo con Arabi sarebbe squadrone”

CRUDELI:”Palermo con Arabi sarebbe squadrone”

“Bisogna sapere accettare la sconfitta, io vivo con grande trasporto le emozioni che mi procura il mio Milan. Cerco anche di essere obiettivo quando è necessario pur essendo un grande tifoso.

Commenta per primo!

“Bisogna sapere accettare la sconfitta, io vivo con grande trasporto le emozioni che mi procura il mio Milan. Cerco anche di essere obiettivo quando è necessario pur essendo un grande tifoso del Milan. Se il Palermo dovesse essere superiore al mio Milan non avrò problemi a dirlo”. Sono le parole di Tiziano Crudeli intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it alla vigilia di Palermo-Milan, domani sera al Barbera. E sul rapporto tra Zamparini e gli Arabi che potrebbe creare un nuovo asse societario, Crudeli si è espresso così: “Quello che è successo ha una certa valenza anche perché ci sono le foto che lo dimostrano, non penso sia una boutade. Zamparini ha instaurato dei rapporti con gli Arabi, certo che se davvero arrivassero il Palermo farebbe un salto di qualità enorme tra Zamparini e Arabi nascerebbe un grande connubio. Ma non basta, perché se arrivassero solo i soldi senza investimenti finirebbe in uno sperpero di denaro. Il Milan acquistando a 500 mila euro un giocatore come Nocerino ha dimostrato che i soldi bisogna saperli spendere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy