Cronaca: affare Neymar, giudice ammette denuncia

Cronaca: affare Neymar, giudice ammette denuncia

Disco verde del giudice della Procura nazionale Pablo Ruz alla denuncia formalizzata dalla procura contro il presidente del Barcellona, Sandro Rosell, per appropriazione indebita nell’acquisto del.

Commenta per primo!

Disco verde del giudice della Procura nazionale Pablo Ruz alla denuncia formalizzata dalla procura contro il presidente del Barcellona, Sandro Rosell, per appropriazione indebita nell’acquisto del brasiliano Neymar (sarebbe costato 95 mln e non i 57 dichiarati). Per Ruz la documentazione ha “prove sufficienti”. Ruz ha respinto l’istanza del Barca su presunti danni e di Rosell di essere chiamato a deporre. Per As le cifre dell’inchiesta complicherebbero il rinnovo del contratto di Messi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy