CRESPO: “VAZQUEZ NON È PASTORE, MA…”

CRESPO: “VAZQUEZ NON È PASTORE, MA…”

MILANO CONGRESSI, WYSCOUT FORUM 2012 (dai nostri inviati) – Al primo anno in serie A Franco Vazquez non ha avuto modo di dimostrare ai tifosi del Palermo tutto il suo valore. La redazione di.

Commenta per primo!

MILANO CONGRESSI, WYSCOUT FORUM 2012 (dai nostri inviati) – Al primo anno in serie A Franco Vazquez non ha avuto modo di dimostrare ai tifosi del Palermo tutto il suo valore. La redazione di Mediagol.it ne ha parlato con un attaccante di razza come Hernan Crespo, che è stato vicino a giocare nella neonata Premier League Indiana nelle file del Barasat, lui che nella sua lunghissima carriera ha incrociato i più forti attaccanti del mondo. “Le etichette non fanno mai bene. Pastore è Pastore e Franco Vazquez è Franco Vazquez. Già dal momento che uno è magrolino e destro e laltro ha un fisico importante ed è mancino dimostra che non centrano nulla luno con laltro. Questa è la cosa che si deve capire. Vazquez farà bene, ha fatto benissimo in Argentina col Belgrano, ha fatto proprio la storia di questo club portandolo in Serie A. Si deve avere calma, non è mai semplice, soprattutto perché stiamo parlando di unannata travagliata e in Italia questo tipo di annate possono capitare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy