COSMI”ECCO COME ABBIAMO BATTUTO IL MILAN”

COSMI”ECCO COME ABBIAMO BATTUTO IL MILAN”

“Passata leuforia cosa resta di questa partita? Ho avuto anche la fortuna di rivederla perché a mente fredda, senza lemozione legittima di quella vittoria uno riesce anche con estrema.

Commenta per primo!

“Passata leuforia cosa resta di questa partita? Ho avuto anche la fortuna di rivederla perché a mente fredda, senza lemozione legittima di quella vittoria uno riesce anche con estrema serenità a capirla meglio e più o meno coincide col mio stato danimo. La squadra caratterialmente ha fatto una grande partita, più di quello che hanno dato in campo come attenzione, aggressiviltà, consapevolezza tattica, perché non dimentichiamo mai che la squadra sta conoscendo un qualcosa di nuovo e quello visto sabato era davvero il massimo che potessi chiedere. Poi – prosegue Cosmi dalle parole raccolte dagli inviati di Mediagol.it – sappiamo che un allenatore deve sempre a migliorare qualcosa, in effetti in certe cose non ci siamo espressi come avrei voluto, ma sono dettagli di fronte alla prestazione in generale”. Lo ha detto il tecnico del Palermo, Serse Cosmi, nella consueta conferenza stampa tenutasi nel centro sportivo di Boccadifalco, sede degli allenamenti rosa. Lo stesso Cosmi poi aggiunge la ricetta vincente che ha portato alla vittoria sul Milan. “Ad esempio la serenità nel ripartire che è la cosa che è mancata di più. Latteggiamento era quello di chiudersi per evitare di valorizzare le qualità degli attaccanti del Milan che sono bravissimi nel fraseggio, soprattutto con Seedorf dietro gli attaccanti. Da quella situazione dovevamo ripartire e non labbiamo fatto, non dico mai, ma poche volte con la lucidità che ci vuole in queste occasioni per le capacità che la squadra possiede. Sabato abbiamo dimostrato di sapersi difendere e di volersi difendere in una certa maniera. In certe situazioni non siamo stati così spietati o bravi come però siamo in grado di poter essere nelle ripartenze. Fermo restando – conclude – che non affronteremo tutte le partite come quella col Milan, i rossoneri dovevano essere affrontati così, poi latteggiamento della squadra in altre partite non sarà necessariamente quello”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy