COSMI: “VIVO LE CITTA IN CUI ALLENO, QUI..”

COSMI: “VIVO LE CITTA IN CUI ALLENO, QUI..”

“Io non so se è un limite, a volte mi è stato quasi rimproverato, ma vivo troppo le città in cui alleno. Diciamo così, credo, ma è solo una mia convinzione, che un.

Commenta per primo!

“Io non so se è un limite, a volte mi è stato quasi rimproverato, ma vivo troppo le città in cui alleno. Diciamo così, credo, ma è solo una mia convinzione, che un allenatore abbia il dovere di conoscere la città in cui allena, perché ogni posto esprime una certa filosofia di vita, una propria cultura. Cosa centra col calcio? Centra tantissimo perché per esprimersi al massimo un tecnico deve capire dove si trova, non concedersi in maniera eccessiva, però non conoscere solo il campo dallenamento e i giocatori. Fa capire tante cose. Penso che questo aiuti nel nostro mestiere. E come chiedere al chirurgo di stare 24 ore in sala operatoria. Sono più contento se ne passa 10 al lavoro e le altre in modo sereno. In maniera molto semplice cercherò di conoscere la gente e i posti, è il mio carattere e mi piace così”. Parola del tecnico, Serse Cosmi, protagonista della conferenza stampa tenutasi presso la struttura dellimpianto sportivo di Boccadifalco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy