Corriere: “Scudetto tra le grandi al Palermo”

Corriere: “Scudetto tra le grandi al Palermo”

Il quotidiano sportivo ‘Corriere dello Sport’ ha scritto un interessante reportage sul Palermo dei record targato Delio Rossi. Ecco quanto evidenziato da Mediagol.it. “C’è.

Commenta per primo!

Il quotidiano sportivo ‘Corriere dello Sport’ ha scritto un interessante reportage sul Palermo dei record targato Delio Rossi. Ecco quanto evidenziato da Mediagol.it. “C’è un’altra perla che brilla nella collana dei record collezionati dal Palermo in questa esaltante stagione: lo scudetto delle grandi. No, non è uno scherzo. E’ ciò che scaturisce dai risultati dei 42 scontri diretti tra le prime sette del campionato appena concluso, le sette squadre che ci rappresenteranno in Europa. Quinto nella classifica finale, il Palermo ha infatti chiuso questa particolarissima graduatoria al primo posto con 20 punti, uno in più di Inter e Sampdoria. Poi la Roma a quota 17, quindi Milan (15) e Napoli (14). Ultima la Juventus, con un sorprendente -11 rispetto ai siciliani. Un primato esclusivamente statistico quello del Palermo, ma assai significativo, soprattutto in chiave tecnica, perché testimonia la nuova dimensione acquisita dal club di Zamparini nel panorama del calcio italiano. Se i rosanero avessero fatto meglio con le altre…”. Ma i numeri del Palermo non si fermano qua, perché il ruolino di marcia della squadra rosanero è davvero impressionante: “Il Palermo – guidato prima da Walter Zenga (fino alla tredicesima giornata) e poi da Delio Rossi – nelle dodici gare complessivamente disputate tra andata e ritorno con Inter, Roma, Milan, Sampdoria, Napoli e Juventus ha messo insieme cinque vittorie, altrettanti pareggi e appena due sconfitte (3-5 a San Siro con l’Inter, 1-4 all’Olimpico con la Roma), altro record, in quanto le altre “big” di ko ne hanno incassati almeno tre”. Storici i successi con le big del nostro campionato. “Tra le imprese che i tifosi palermitani difficilmente dimenticheranno, uno storico poker: i doppi successi conseguiti in casa e in trasferta con la Juventus (2-0 a Torino, 2- 0 a Palermo) e il Milan (2-0 a San Siro, 3-1 al Barbera): ai rosanero non era mai successo. Non solo. Il Palermo è la squadra che nel corso di queste sfide ha realizzato più gol (21) e anche quella che ha segnato nel maggior numero di partite (11 su 12). I rosanero sono rimasti all’asciutto solo in occasione dello 0-0 al San Paolo con il Napoli, partita nella quale peraltro sbagliarono un rigore ( Miccoli si fece parare il tiro da De Sanctis)”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy